La remunerazione del lavoro tra contraddizioni e trasformazioni

La remunerazione del lavoro tra contraddizioni e trasformazioni

Introduzione Vitale

Lunedì 28 maggio 2018 
Commento introduttivo di Marco Vitale 

La nostra epoca è caratterizzata da forti contraddizioni. Tra le maggiori vi è certamente quella relativa al campo del lavoro e della remunerazione del lavoro.
Da un lato riempiamo le biblioteche, i convegni, i discorsi politici e imprenditoriali sul lavoro e sul suo ruolo centrale e sulla dignità del lavoro, dall’altra assistiamo al più grande processo di concentrazione della ricchezza in un numero di mani sempre più ristrette mai visto al mondo (salvo forse nella prima fase dell’impero romano). Da un lato abbiamo fabbriche, che grazie alle tecnologie e alla accorta e responsabile gestione, liberano il lavoro dagli aspetti più duri e gravosi e assicurano retribuzioni che permettono una vita dignitosa e relativamente protetta, dall’altra registriamo infortuni sul lavoro in misura intollerabile e tolleriamo forme di autentica schiavitù. A che punto siamo? Da dove veniamo? Dove stiamo andando? Come conciliare queste contraddizioni? Solo una seria e profonda prospettiva storica può aiutarci a rintracciare nuovi e aggiornati indirizzi. E forse è proprio per questo che lo studio della storia economica è stato praticamente eliminato in tutte o quasi le Business School americane ed europee. Bene ha, invece, fatto INAZ a festeggiare il 70° compleanno di una vita tutta dedicata a temi del lavoro, promuovendo e sostenendo questo libro-ricerca sulla Storia della Retribuzione di tre valorosi studiosi, un libro di grande interesse, sapienza ed eleganza a partire dalla affascinante copertina.
Ma accanto alla storia c’è la cronaca, che la storia ci aiuta a capire meglio. 

Scarica il testo completo >>

le ultime news

IN-Workflow: per un’azienda collaborativa e paperless

Con IN-Workflow si eliminano complicati invii di email e passaggi di documenti cartacei che si incagliano nel flusso approvativo.

È consultabile la nuova edizione del report di Osservatorio Welfare di Assolombarda

Leggi la nuova edizione del report di Osservatorio Welfare di Assolombarda, alla quale Inaz e TimeswApp hanno collaborato.

“Essere impresa di persone per le persone”: il caso aziendale di Inaz al centro di un approfondimento di Data Manager

La storia di Inaz è al centro di questa intervista realizzata da Data Manager con Linda Gilli, presidente e AD di Inaz.

Live webinar: i piani di lavoro Payroll – 28 Giugno, ore 11.30

Come pianificare e schedulare le attività per organizzare in modo efficiente e produttivo le proprie elaborazioni? Ti aspettiamo online il 28 giugno per l’ultimo webinar sulla busta paga!

Cosa significa scegliere l’outsourcing di Inaz? Servizio completo, competenza e sicurezza

Outsourcing Inaz: servizio completo, competenza, sicurezza e tanto altro. Più energia per il tuo core business!

My Inaz

Il portale dedicato ai nostri clienti

Hai dimenticato la Password?
Clicca qui per recuperarla

Sei un nuovo utente?
Clicca qui e compila il modulo di registrazione

Newsletter Inaz

Rimani aggiornato sulle novità Inaz