Ivrea città industriale del XX secolo punta a diventare patrimonio dell’Umanità

Ivrea città industriale del XX secolo punta a diventare patrimonio dell’Umanità

Ivrea

La città di Ivrea si avvicina a diventare Patrimonio Unesco. Le architetture di Adriano Olivetti, realizzate fra gli anni 30 e 60 del Novecento, ambiscono a diventare patrimonio dell’umanità non solo per il loro valore estetico e architettonico, ma anche e soprattutto per l’idea che la città olivettiana incarna: un luogo dove il mondo del lavoro è incentrato sulla persona. Della candidatura di Ivrea si è cominciato a parlare dieci anni fa, e da allora sono stati percorsi i numerosi step necessari per raggiungere l’obiettivo. Ora parte la fase finale della campagna, con un nuovo sito web, www.ivreacittaindustriale.it, che racconta tutte le caratteristiche del progetto. “Nel corso del Novecento -si legge sul sito-, Ivrea ha realizzato un modello alternativo e unico di città industriale basato su un sistema sociale e produttivo ispirato alla Comunità. Il concetto di “comunità” racchiude in sé, infatti, valori umani, ambientali e architettonici che hanno fatto di Ivrea la città industriale per eccellenza del XX secolo. Un modello di lavoro, un modello di vita che fanno coesistere armonicamente lo spazio economico-produttivo e quello sociale”. Inaz è orgogliosa di aver collaborato negli anni con la Olivetti per sviluppare numerose soluzioni per organizzare il lavoro e le persone. Da questo rapporto prezioso sono nate anche iniziative per la diffusione della cultura d’impresa, dai numerosi interventi incentrati su Olivetti durante i convegni promossi da Inaz, fino alla realizzazione del volume “La prima impresa industriale di Camillo Olivetti e il paradigma olivettiano“, edito nella collana Piccola Biblioteca d’Impresa.

Per saperne di più >>




le ultime news

“Giusto salario” – letture per l’estate

Ferie, tempo di relax e letture! Vi suggeriamo un libro per l’estate, che racconta la storia delle retribuzioni dall’ antico Egitto fino ad oggi

Nota spese da compilare? Con l’App HR Travel Mobility Inaz è facile!

Scopri come l’App HR Travel Mobility Inaz può alleggerire la parte operativa e semplificare la vita di chi è in viaggio per lavoro.

Inaz Academy lancia il nuovo Master HR Specialist

Inaz Academy lancia il master perfetto per diventare HR Specialist o per migliorare le proprie abilità nel ruolo

L’offerta sicura e completa per la rilevazione e la gestione delle presenze

Rilevare e gestire presenze e assenze del personale: l’offerta di Inaz è completa, sicura e copre tutte le infinite variabili di questa attività.

I corsi Inaz Academy di Settembre 2022

Consulta il calendario per approfondire gli appuntamenti formativi di settembre.

My Inaz

Il portale dedicato ai nostri clienti

Hai dimenticato la Password?
Clicca qui per recuperarla

Sei un nuovo utente?
Clicca qui e compila il modulo di registrazione

Newsletter Inaz

Rimani aggiornato sulle novità Inaz