Dedica più energia al tuo core business con l’outsourcing payroll Inaz

Dedica più energia al tuo core business con l’outsourcing payroll Inaz

L’outsourcing payroll di Inaz vuol dire sicurezza e risparmio. Ogni mese elaboriamo oltre 160.000 cedolini per le imprese italiane di ogni settore e dimensione, con un servizio su misura, affidabile, completo e sicuro. Che scelgano un livello ASP, base, esteso o full, i nostri clienti hanno la garanzia della sicurezza, velocità, correttezza e di continuità, grazie alle certificazioni e alla lunga esperienza di Inaz in questo campo. Così riducono i costi e possono dedicare più energia al proprio core business. Scopri cosa può fare il nostro outsourcing per te.

Leggi di più >>

 

le ultime news

IN-Workflow: per un’azienda collaborativa e paperless

Con IN-Workflow si eliminano complicati invii di email e passaggi di documenti cartacei che si incagliano nel flusso approvativo.

È consultabile la nuova edizione del report di Osservatorio Welfare di Assolombarda

Leggi la nuova edizione del report di Osservatorio Welfare di Assolombarda, alla quale Inaz e TimeswApp hanno collaborato.

“Essere impresa di persone per le persone”: il caso aziendale di Inaz al centro di un approfondimento di Data Manager

La storia di Inaz è al centro di questa intervista realizzata da Data Manager con Linda Gilli, presidente e AD di Inaz.

Live webinar: i piani di lavoro Payroll – 28 Giugno, ore 11.30

Come pianificare e schedulare le attività per organizzare in modo efficiente e produttivo le proprie elaborazioni? Ti aspettiamo online il 28 giugno per l’ultimo webinar sulla busta paga!

Cosa significa scegliere l’outsourcing di Inaz? Servizio completo, competenza e sicurezza

Outsourcing Inaz: servizio completo, competenza, sicurezza e tanto altro. Più energia per il tuo core business!

My Inaz

Il portale dedicato ai nostri clienti

Hai dimenticato la Password?
Clicca qui per recuperarla

Sei un nuovo utente?
Clicca qui e compila il modulo di registrazione

Newsletter Inaz

Rimani aggiornato sulle novità Inaz