Abrogazione dei voucher e responsabilità appalti: il decreto è in Gazzetta

Abrogazione dei voucher e responsabilità appalti: il decreto è in Gazzetta

voucher


LE NOVITÀ DELLA SETTIMANA DA LUNEDÌ 13 A DOMENICA 19 MARZO

Consiglio dei Ministri
Decreto Legge n. 25 del 17 marzo 2017
G.U. n. 64 del 17 marzo 2017
È stato pubblicato in Gazzetta il decreto che prevede l’abrogazione della disciplina del lavoro accessorio; pertanto, a partire dal 18 marzo 2017 i voucher non potranno più essere acquistati. Il decreto porta anche modifiche alla disciplina relativa alla responsabilità negli appalti.
Voucher e l periodo transitorio
I voucher già acquistati al 17 marzo 2017 (data di entrata in vigore del D.L. n. 25 del 2017) saranno utilizzabili fino al 31 dicembre 2017 e per essi resta in vigore la disciplina che riguarda gli obblighi, posti in capo al committente, di attivazione dei buoni lavoro e comunicazione preventiva delle prestazioni. In particolare, il committente che intende fruire delle prestazioni di lavoro accessorio è obbligato a:
– verificare il rispetto del limite economico suindicato da parte del prestatore;
– attivare i voucher acquistati abbinandoli al codice fiscale del prestatore con riferimento a un arco temporale di utilizzo non superiore a 30 giorni;
– comunicare l’impiego del lavoratore all’INL, con almeno 60 minuti di anticipo, a mezzo posta elettronica o sms.
Appalti di opere e servizi
Viene integralmente ripristinata la responsabilità solidale del committente con l’appaltatore nonché con ciascuno degli eventuali subappaltatori.

Puoi leggere l’approfondimenti di questa ed altre novità all’interno del nostro Osservatorio Normativo >>

le ultime news

Al corso Inaz Academy School si impara il time management!

Due giornate dedicate a questo tema, tenute da un coach esperto in materia

ACM Inaz, la soluzione per l’acquisizione dei certificati medici dei dipendenti

Per velocizzare e automatizzare i processi di gestione dei certificati c’è ACM Inaz, la soluzione che acquisisce automaticamente e in tempo reale i certificati inviati dall’INPS

Inaz Academy School per lo sviluppo di nuove professionalità

Al corso di Formazione di Inaz Academy dedichiamo ben 12 giornate all’approfondimento di materie giuslavoristiche

Smartworking e welfare, due strumenti legati a doppio filo per il benessere organizzativo

Intervista a Daniele La Rocca, Consulente del Lavoro e CEO Inaz Pro, e Pietro Spreafico, Cofounder e Sales Director TimeswApp

È iniziato il nuovo percorso di Inaz Academy dedicato a neodiplomati e laureati per sviluppare nuove professionalità in ambito amministrazione HR!

Il progetto dedicato all’area presenze e payroll avrà una durata di 250 ore complessive

My Inaz

Il portale dedicato ai nostri clienti

Hai dimenticato la Password?
Clicca qui per recuperarla

Sei un nuovo utente?
Clicca qui e compila il modulo di registrazione

Newsletter Inaz

Rimani aggiornato sulle novità Inaz