IT / EN

News

News, 13 Ottobre 2017

Inaz main sponsor di HR Business Conference 2017

Evento Roma

"HR 4.0. Setting HR goals and objectives in the digital era" è il tema di HR Business Conference 2017, uno dei più importanti appuntamenti sul mondo delle risorse umane. Inaz è main sponsor dell'evento e Linda Gilli, presidente e amministratore delegato, terrà uno speech sulla motivazione e sull'engagement dei dipendenti come chiave per la competitività delle imprese in tempi di transizione. Il segreto di molte aziende che riescono a sopravvivere e a competere oggi è infatti l'avere una forza lavoro resiliente ed engaged. Poter contare su dipendenti con una mentalità positiva - ambasciatori che sostengono l'organizzazione - risulta essere di fondamentale importanza. Ma come mettere a punto una strategia che incentivi l'engagement in modo particolare nelle fasi di cambiamento organizzativo? Quanto impattano i programmi di welfare nella fidelizzazione dei dipendenti? Di tutto questo si parlerà il 28 novembre a Roma con i maggiori esperti del settore. 

Per saperne di più >>



 
News, 05 Settembre 2018

L'articolo di Davide Gianluca Bianchi su Avvenire, dedicato al nostro libro "Storia della retribuzione"

Il valore del lavoro e il suo rapporto con l'uomo. È proprio questo il tema centrale del libro "Storia della retribuzione", come evidenzia Davide Gianluca Bianchi su Avvenire del 25 agosto

News, 04 Settembre 2018

Fare cinema per comunicare i valori di impresa

Linda Gilli allo spazio FEDS della Mostra del Cinema di Venezia ha parlato del documentario di Giacomo Gatti "Il Fattore Umano"

News, 03 Settembre 2018

Linda Gilli a About women/1, l'incontro sul ruolo della donna nella società e nel lavoro

Presenti all'incontro About Women promosso da Fondazione Ente dello Spettacolo alla Mostra del Cinema di Venezia per parlare di discriminazioni di genere nel mondo del lavoro.

News, 31 Agosto 2018

Stipendio e salario sono parole con duemila anni di storia

L'antica Roma è ricordata soprattutto per l'estensione del suo impero, le grandi opere civili, l'organizzazione dello stato e la potenza dell'esercito. Da quest'ultimo discendono alcune innovazioni importanti per la storia del lavoro.