IT / EN

News

News, 22 Maggio 2018

Che fine hanno fatto le nostre mani con la trasformazione digitale?

comazziIl termine "digitale", che oggi usiamo con enorme frequenza, trova la sua etimologia nel latino "digitus", cioè "relativo alle dita". Le dita sono state il primo strumento di calcolo, da qui la parola inglese "digit" per "cifra": ecco perché è "digital" ciò che ha a che fare con grandezze in forma numerica, come l'informatica. Questa considerazione è ancora più curiosa se pensiamo a come la trasformazione digitale ha trasformato proprio l'uso che facciamo delle nostre dita e delle nostre mani, mosse freneticamente sui touchscreen e sugli smartphone. Su questo riflette lo psichiatra e psicanalista Alberto Maria Comazzi nel suo intervento al convegno Inaz sul percorso dell'impresa nell'era digitale.
Guarda il video >>

 
News, 03 Settembre 2018

Linda Gilli a About women/1, l'incontro sul ruolo della donna nella società e nel lavoro

Presenti all'incontro About Women promosso da Fondazione Ente dello Spettacolo alla Mostra del Cinema di Venezia per parlare di discriminazioni di genere nel mondo del lavoro.

News, 31 Agosto 2018

Stipendio e salario sono parole con duemila anni di storia

L'antica Roma è ricordata soprattutto per l'estensione del suo impero, le grandi opere civili, l'organizzazione dello stato e la potenza dell'esercito. Da quest'ultimo discendono alcune innovazioni importanti per la storia del lavoro.

News, 30 Agosto 2018

Ricominciare dopo le ferie all'insegna della formazione

Ecco i corsi Inaz di settembre su lavoro, fisco e previdenza

News, 13 Agosto 2018

Da poco più di un mese Ivrea è patrimonio Unesco

Festeggiamo nel giorno dell'anniversario della nascita di Camillo Olivetti