IT / EN

News

News, 09 Aprile 2018

Ivrea città industriale del XX secolo punta a diventare patrimonio dell'Umanità

Ivrea

La città di Ivrea si avvicina a diventare Patrimonio Unesco. Le architetture di Adriano Olivetti, realizzate fra gli anni 30 e 60 del Novecento, ambiscono a diventare patrimonio dell'umanità non solo per il loro valore estetico e architettonico, ma anche e soprattutto per l'idea che la città olivettiana incarna: un luogo dove il mondo del lavoro è incentrato sulla persona. Della candidatura di Ivrea si è cominciato a parlare dieci anni fa, e da allora sono stati percorsi i numerosi step necessari per raggiungere l'obiettivo. Ora parte la fase finale della campagna, con un nuovo sito web, www.ivreacittaindustriale.it, che racconta tutte le caratteristiche del progetto. "Nel corso del Novecento -si legge sul sito-, Ivrea ha realizzato un modello alternativo e unico di città industriale basato su un sistema sociale e produttivo ispirato alla Comunità. Il concetto di “comunità” racchiude in sé, infatti, valori umani, ambientali e architettonici che hanno fatto di Ivrea la città industriale per eccellenza del XX secolo. Un modello di lavoro, un modello di vita che fanno coesistere armonicamente lo spazio economico-produttivo e quello sociale". Inaz è orgogliosa di aver collaborato negli anni con la Olivetti per sviluppare numerose soluzioni per organizzare il lavoro e le persone. Da questo rapporto prezioso sono nate anche iniziative per la diffusione della cultura d'impresa, dai numerosi interventi incentrati su Olivetti durante i convegni promossi da Inaz, fino alla realizzazione del volume "La prima impresa industriale di Camillo Olivetti e il paradigma olivettiano", edito nella collana Piccola Biblioteca d'Impresa.

Per saperne di più >>




 
News, 29 Ottobre 2018

Buoni motivi per essere ottimisti sul futuro italiano

Un bel documentario ci fa riscoprire che il cuore del lavoro è “Il fattore umano”. Un articolo di Maurizio Crippa (Il Foglio)

News, 26 Ottobre 2018

A novembre e dicembre arrivano i Revolution Day per le risorse umane

Sta per partire l'HRevolution Tour: 4 Revolution Days per scoprire come il digitale cambia il mondo HR, in collaborazione con Sida. Prenota la tua data

News, 23 Ottobre 2018

Human Resources Forum Gubbio

Seconda e ultima giornata di incontri a Human Resources Forum 2018, l'evento di Richmond Italia dedicato ai direttori HR.

Comunicati Stampa, Comunicati stampa completi, 18 Ottobre 2018

In uscita "Il fattore umano. Lo spirito del lavoro" di Giacomo Gatti, prodotto da Inaz

Il regista milanese e Inaz, società con settant'anni di storia nel settore degli strumenti per l'organizzazione aziendale, hanno realizzato un documentario sulle realtà italiane che creano lavoro, puntano sulle persone, innovano e costruiscono sviluppo per le proprie comunità di riferimento. Il progetto è tra le iniziative della Fondazione Ente dello Spettacolo: proiezioni a Roma, Varese e Milano