IT / EN

News

News, 01 Marzo 2018

Innovazione 4.0: finanziamenti alle aziende con il bando Fondimpresa

Innovazione

10 milioni di euro per sostenere le imprese che investono per realizzare o implementare l'innovazione dentro le "fabbriche" attraverso la formazione mirata a realizzare un miglioramento strutturale dell'azienda, attraverso innovazioni tecnologiche, di processo o di prodotto. C'è tempo fino al 16 giugno per partecipare all'ultimo bando di Fondimpresa, il il fondo per la formazione continua di Confindustria, dedicato a finanziamenti ad hoc per agevolare l'ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, mantenere un'occupazione qualificata per i cosiddetti lavoratori maturi, riconvertire le professionalità di chi esce dal mercato.
Focus sul digitale e sull'industria 4.0 per questo specifico bando, grazie al quale si può accedere a un finanziamento (per singolo piano formativo) che va da un minimo di 50mila, a un massimo di 250mila euro. Per saperne di più: www.fondimpresa.it




 
News, 17 Maggio 2018

#Inaz70 - I nostri saperi, numero 4: #supportare

Grazie al nostro patrimonio di competenze, possiamo offrire un valido aiuto ad aziende di ogni dimensione e settore e guidarle nella gestione delle Risorse Umane.

News, 15 Maggio 2018

Benessere organizzativo e welfare aziendale

Stare bene al lavoro è fondamentale per stare bene nella vita. Con Timeswapp saremo presenti a Wellfeel, il primo evento dedicato al Benessere Organizzativo e al Welfare Aziendale organizzato da Este.

News, 10 Maggio 2018

#Inaz70 - I nostri saperi, numero 3: #interpretare

La normativa su lavoro, fisco, previdenza, imprese e pubblica amministrazione è complessa e in continua evoluzione.

News, 08 Maggio 2018

È morto Ermanno Olmi, il maestro che ha raccontato il mondo del lavoro attraverso il cinema

Ermanno Olmi, uno dei più importanti registi mondiali, è morto a 86 anni nella notte fra il 6 e il 7 maggio 2018. Nato e cresciuto nella provincia di Bergamo, proprio nella campagna bergamasca ambientò L'albero degli zoccoli (1978), il suo film più celebre, ambientato nel mondo contadino fra Ottocento e Novecento, che vinse la Palma d'Oro al 31esimo festival del cinema di Cannes.