IT / EN

News

News, 13 Agosto 2017

"Produrre molto e bene": la nascita del paradigma olivettiano in un volume Inaz

OlivettiCamillo

Il 13 agosto 1868 nasceva a Ivrea Camillo Olivetti, ingegnere e imprenditore, fondatore dell'omonima azienda che avrebbe lasciato un segno indelebile nella storia industriale italiana.
A Camillo Olivetti Inaz ha dedicato un volume della sua collana "Piccola Biblioteca d'Impresa" : "La prima impresa industriale di Camillo Olivetti e il paradigma olivettiano", curato da Carlo G. Lacaita e arricchito dalla postfazione di Marco Vitale, in cui è stato pubblicato per la prima volta uno scritto del 1912 che fa luce sui primi passi di Camillo Olivetti nel mondo industriale, con quella che oggi definiremmo una start up tecnologica, e rappresenta una manifestazione di quello che diventerà successivamente, nell'opera del figlio Adriano, il "paradigma olivettiano": un'impresa che non concepisce mai l'attività produttiva in funzione del solo profitto, dma è integrata con il contesto storico, sociale e territoriale in cui opera.
"Produrre molto e bene", infatti, per Camillo Olivetti significava realizzare prodotti utili, con procedure efficaci ed economiche, remunerando equamente tutte le componenti dell'attività d'impresa, ovvero capitale, competenze tecniche e forza lavoro.
Una visione ancora oggi di grandissimo valore.



 
News, 04 Ottobre 2018

Strategie, innovazioni e new skill saranno il focus della prossima HR Business Conference

"The Future of HR in the Digital Era": partecipa alla survey che Inaz e Business International presenteranno a HR Business a Roma il prossimo 22/11

News, 25 Settembre 2018

Decreto Dignità: due giornate di studio a Milano e Roma

Novità per tempo determinato, somministrazione, licenziamenti e tanto altro.

News, 18 Settembre 2018

Il futuro: armati di coraggio, creatività e resilienza

Per arrivare a festeggiare settant'anni, e per poter pensare di viverne almeno altrettanti, se non di più, un'impresa deve saper fare una cosa, difficilissima: mettere insieme l'obiettivo economico e il benessere delle persone.

News, 17 Settembre 2018

Cultura d'impresa, diffondere il germe dell'innovazione

In Inaz si è presto cominciato a praticare la responsabilità sociale d'impresa, precorrendo la stessa formulazione nel mondo accademico e nelle business school. Abbiamo cominciato a pensare a come migliorare la società di cui facciamo parte, a cosa donare per far germinare innovazione e sviluppo.