IT / EN

News

News, 18 Aprile 2017

Sfida#2. Non moduli da riempire ma interazioni da curare

HE.Sfida.2

Chi utilizza il web per le operazioni della vita quotidiana (informarsi, prenotare vacanze, fare acquisti, fare operazioni bancarie, guardare film o eventi sportivi) si aspetta di riprodurre certi comportamenti e abitudini anche al lavoro. E se pensiamo che il 74% degli Italiani è su Internet (+2,8% rispetto al 2015 - Rapporto Censis-Ucsi settembre 2016) è facile comprendere la portata di questo cambiamento per le aziende. Delle 7 sfide che abbiamo individuato per il mondo HR, la numero 2 viene proprio dal web. L’imperativo è: non moduli da riempire ma interazioni da curare. Sono i criteri di base per progettare i migliori strumenti HR:

scopri di più >>

 
News, 14 Settembre 2017

Stage, nuove regole per la trasparenza

Dopo l'accordo Stato-Regioni del 25 maggio, le regioni avranno tempo fino al 25 novembre per recepire le nuove linee guida sui tirocini extracurricolari, cioè quelli realizzati dopo aver completato gli studi.

News, 06 Settembre 2017

Produttività, 9 buone abitudini da seguire dopo le 9 di sera

L'estate e il successivo periodo di rientro al lavoro, magari con nuovi progetti e nuove sfide da affrontare, sono il momento dell'anno migliore per ripensare i nostri schemi e impegnarci a realizzare quei "buoni propositi" che migliorano la qualità della vita.

Comunicati Stampa, Comunicati stampa completi, 05 Settembre 2017

Un documentario prodotto da Inaz sul lavoro in Italia.
Viaggio tra i protagonisti delle imprese d'eccellenza

L'autore è Giacomo Gatti, regista milanese collaboratore di Ermanno Olmi. Lo produce Inaz, società italiana con settant'anni di storia nel settore degli strumenti per l'organizzazione aziendale. Il progetto viene presentato tra le iniziative della Fondazione Ente dello Spettacolo che dal 1946 promuove e diffonde la cultura cinematografica in Italia.

News, 31 Agosto 2017

"Recuperare il valore del lavoro": nel volume del Piccola Biblioteca d'Impresa un ricordo del Cardinal Martini

Cinque anni fa ci lasciava il Cardinale Carlo Maria Martini. La sua riflessione sul lavoro era incentrata sulla componente umana.