IT / EN

News

News, 07 Aprile 2017

Pensionati: la quattordicesima mensilità del triennio 2017-2019

Pensioni 14esima Inaz


Inps
Messaggio n. 1366 del 28 marzo 2017
Sono state fornite le istruzioni riguardo la c.d. quattordicesima mensilità, corrisposta ai pensionati in possesso di un reddito che non superi di due volte il trattamento minimo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti. Il trattamento minimo, ai fini della spettanza della misura della somma aggiuntiva, è così determinata per il 2017:
mensile = € 501,89
- annuale = € 6.524,27
- annuale x 1,5 = € 9.786,86
- annuale x 2= € 13.049,14
Il pagamento sarà effettuato d’ufficio per i pensionati di tutte le gestioni unitamente al rateo di pensione di luglio 2017 (di dicembre 2017 per coloro che perfezionano il requisito anagrafico nel secondo semestre dell’anno 2017).
La somma aggiuntiva
Si riportano di seguito gli importi della somma aggiuntiva per l’anno 2017, di cui alla Tab. A, all. D, art.1, co 187, lettera a, L. 232/2016.

Puoi leggere l'approfondimenti di questa ed altre novità all'interno del nostro 
Osservatorio Normativo >> 

 
News, 19 Maggio 2017

Sfida #5. Smart working: mobility e accessibilità

Il 2016 è stato un anno di svolta per lo Smart Working in Italia: sempre più iniziative su questo tema, e sempre più mature, oltre a una crescente consapevolezza a livello istituzionale.

News, 19 Maggio 2017

Welfare Padova 23 maggio

Progettare un piano di welfare aziendale per i propri dipendenti. Da che parte si comincia?

News, 16 Maggio 2017

Mod.770: per aggiornarsi sulle novità i corsi con gli esperti Inaz in 11 città italiane

È tempo di aggiornarsi sul Mod. 770. Si avvicinano le scadenze relative alla nuova dichiarazione dei sostituti d'imposta e ci sono da considerare varie novità fiscali e contributive entrate in vigore nel 2017.

News, 09 Maggio 2017

Sfida #4. Il supporto di tutti per un pensiero HR strategico

Sviluppo del management, gestione del know-how aziendale, progettazione: sono attività ad alto valore aggiunto che però chi si occupa di risorse umane a volte trascura, perché troppo impegnato con la gestione quotidiana e altre attività.