IT / EN

News

Primo piano, 22 Gennaio 2016

Un libro per scoprire come aziende e società civile possono unirsi per il bene comune

Valori-di-impresa-e-incivilimento new

Davanti alle profonde trasformazioni lasciate dalla crisi economica l’impresa, se vuole sopravvivere, deve rivedere il proprio rapporto con la società. Smettere di limitarsi a remunerare il capitale investito e andare oltre l’attenzione ai meri aspetti finanziari, per assumere un ruolo propulsivo, unendosi agli altri attori –istituzioni e organizzazioni sociali– al fine di costruire insieme il bene comune. È questo il tema affrontato nell’ultimo incontro dei Lunedi’ d’impresa Inaz da cui deriva appunto pubblicazione della Piccola Biblioteca d’Impresa Inaz, intitolata “Valori d’impresa e incivilimento”.

«Si tende a pensare che i valori d’impresa siano un derivato della raggiunta “civiltà”, ma in realtà il rapporto fra i due elementi è circolare: i valori d’impresa sono, a loro volta, motore prima di tutto di incivilimento, e poi di sviluppo e benessere, come evidenzia una lunga tradizione di pensiero economico europea ed italiana, contrapposta alle teorie neoliberiste che tanti danni ancora producono» spiega Linda Gilli, presidente e AD di Inaz, che firma l’introduzione al volume.

La riscoperta e la diffusione dei valori d’impresa diventa allora fondamentale nel ricostruire un rapporto fecondo tra organizzazioni produttive, istituzioni e società civile. Tre realtà che, quando si uniscono per il raggiungimento del bene comune si scambiano le proprie migliori pratiche e mettono le basi per un futuro realmente sostenibile.

Acquista il libro >>
Guarda il video del Convegno >>

 

 

 
Comunicati Stampa, Comunicati stampa completi, 17 Febbraio 2016

Un libro su imprenditorialità e bene comune: Valori d’impresa e incivilimento

L’ultimo volume della Piccola Biblioteca d’Impresa Inaz propone riflessioni e testimonianze su un’imprenditorialità moderna, che assume un ruolo propulsivo rispetto ai cambiamenti della società e sa essere un modello anche per il no-profit

Comunicati Stampa, Comunicati stampa completi, 10 Febbraio 2016

Certificazione Unica 2016: a Como formazione gratuita il 17 febbraio da Unindustria

Gli industriali comaschi ospitano un convegno a ingresso libero, curato dagli esperti di Inaz, dedicato a chi vuole conoscere tutte le novità 2016 relative alla certificazione dei redditi ai lavoratori. Il relatore sarà il Consulente del Lavoro di Como Pierluigi Mariani.

Inaz comunica, Idee per l'impresa, 03 Febbraio 2016
Martha-N

Le trasformazioni che stiamo vivendo, una sfida per l’impresa

«Viviamo in un periodo che è una vera sfida per l’umanità come mai lo è stato in anni recenti, un periodo che mette alla prova i valori della comprensione umana, il reciproco rispetto, la compassione». È un’affermazione di Martha Nussbaum, una delle più forti pensatrici del nostro tempo.

Primo piano, 22 Gennaio 2016
Valori-di-impresa-e-incivilimento

Un libro per scoprire come aziende e società civile possono unirsi per il bene comune

L’ultimo volume della Piccola Biblioteca d’Impresa Inaz propone riflessioni e testimonianze su un’imprenditorialità moderna, che assume un ruolo propulsivo rispetto ai cambiamenti della società e sa essere un modello anche per il no-profit