IT / EN

News

Primo piano, 11 Marzo 2014

La sicurezza in primo piano:
Inaz è certificata ISO 27001

Sicurezza in primo piano: Inaz è certificata ISO 27001

Dal 2014 l'impegno di Inaz nel campo della sicurezza e riservatezza dei dati è certificato ISO 27001 (lo standard mondiale di riferimento del settore) e linee guida ISO/IEC 27017, ISO/IEC 27018 e ISO/IEC 27035.

Nel mondo dell'amministrazione del personale e della gestione delle risorse umane, in cui cresce la quota dei servizi in outsourcing, cloud o SaaS, garantire la massima sicurezza delle informazioni è un punto irrinunciabile.
L'obiettivo strategico di Inaz è, da sempre, quello di sviluppare e consolidare procedure d'eccellenza e "best practice" per tutti i servizi offerti ai Clienti. Per questo, da anni, Inaz ha scelto di investire in modo consistente nelle tecnologie in ambito sicurezza, attivando rigorosi e puntuali controlli sui processi informativi.

Per i Clienti, la certificazione ISO 27001 conseguita da Inaz garantisce che tutti i propri dati siano trattati nel rispetto di rigorose norme comportamentali, piani e misure di sicurezza adeguate, nel rispetto di quanto definito negli accordi contrattuali e in conformità con questi principi fondamentali:

  • Disponibilità (le informazioni sono sempre fruibili da chi ha le credenziali per accedervi)
  • Integrità (i dati sono al sicuro da manomissioni e modifiche improprie da soggetti non autorizzati)
  • Riservatezza (i dati sono protetti da sistemi di identificazione per cui possono accedervi solo le persone autorizzate)

Non bisogna dimenticare, inoltre, che gli aspetti più rischiosi nella gestione delle informazioni sono quelli legati ai reati informatici, che hanno un impatto sulla responsabilità amministrativa d'impresa (D.Lgs 231/01).

La certificazione ISO 27001 di Inaz è stata rilasciata da IMQ SPA, ente di certificazione italiano, leader in Europa nell’attività di valutazione della conformità (sicurezza, qualità, sostenibilità) per l'Italia e per l'estero.

 
News, 03 Marzo 2017

Premiare la produttività con il welfare aziendale

Nel 2016 oltre 5 milioni di dipendenti hanno ricevuto in media 1.500 euro per la performance di risultato detassata, dice Repubblica.

News, 03 Marzo 2017

Conversione in legge del decreto "Milleproroghe"

E' stato approvato, in via definitiva, il 23 febbraio, il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 30 dicembre 2016, n. 244, c.d. Milleroroghe, con 249 sì, 147 no e 3 astenuti. Anticipiamo alcune novità:

News, 28 Febbraio 2017

Il Diritto del Lavoro: percorso formativo per HR Manager

Gli HR manager si confrontano ogni giorno con la complessità del Diritto del Lavoro per gestire moltissimi casi aziendali, da quelli ricorrenti a quelli più impegnativi.

News, 28 Febbraio 2017

Contratti collettivi e retribuzioni contrattuali

Nel 2016 gli stipendi degli italiani sono cresciuti.Lo dice l'Istat, che ha certificato un aumento delle retribuzioni dello 0.6% rispetto al 2015