IT / EN

News

News, 24 Marzo 2017

Abrogazione dei voucher e responsabilità appalti: il decreto è in Gazzetta

voucher


LE NOVITÀ DELLA SETTIMANA DA LUNEDÌ 13 A DOMENICA 19 MARZO

Consiglio dei Ministri
Decreto Legge n. 25 del 17 marzo 2017
G.U. n. 64 del 17 marzo 2017
È stato pubblicato in Gazzetta il decreto che prevede l’abrogazione della disciplina del lavoro accessorio; pertanto, a partire dal 18 marzo 2017 i voucher non potranno più essere acquistati. Il decreto porta anche modifiche alla disciplina relativa alla responsabilità negli appalti.
Voucher e l periodo transitorio
I voucher già acquistati al 17 marzo 2017 (data di entrata in vigore del D.L. n. 25 del 2017) saranno utilizzabili fino al 31 dicembre 2017 e per essi resta in vigore la disciplina che riguarda gli obblighi, posti in capo al committente, di attivazione dei buoni lavoro e comunicazione preventiva delle prestazioni. In particolare, il committente che intende fruire delle prestazioni di lavoro accessorio è obbligato a:
- verificare il rispetto del limite economico suindicato da parte del prestatore;
- attivare i voucher acquistati abbinandoli al codice fiscale del prestatore con riferimento a un arco temporale di utilizzo non superiore a 30 giorni;
- comunicare l’impiego del lavoratore all’INL, con almeno 60 minuti di anticipo, a mezzo posta elettronica o sms.
Appalti di opere e servizi
Viene integralmente ripristinata la responsabilità solidale del committente con l’appaltatore nonché con ciascuno degli eventuali subappaltatori.

Puoi leggere l'approfondimenti di questa ed altre novità all'interno del nostro Osservatorio Normativo >>

 
News, 03 Maggio 2017

Sfida #3. Meno back office, più aggiornamento

La tua azienda ha applicato con successo i principi della Lean Production ai flussi produttivi, ma poi emerge che sprechi e inefficienze, che minano la competitività, provengono anche dalle attività di ufficio.

News, 26 Aprile 2017

Formazione Inaz: Nuova Busta Paga 2017 

Torna uno dei corsi Inaz più apprezzati: la nuova busta paga 2017, con il consulente del lavoro Luciano Rimoldi.

News, 18 Aprile 2017

Sfida#2. Non moduli da riempire ma interazioni da curare

Chi utilizza il web per le operazioni della vita quotidiana (informarsi, prenotare vacanze, fare acquisti, fare operazioni bancarie, guardare film o eventi sportivi) si aspetta di riprodurre certi comportamenti e abitudini anche al lavoro.

News, 15 Aprile 2017

Sfida#1. I colleghi sono i primi clienti

Se ti occupi di persone in azienda stai vivendo un vero e proprio big bang, tra tecnologie innovative, cambi organizzativi e l’ingresso in azienda di generazioni nuove.