IT / EN

News

News, 21 Marzo 2017

Lavoratori autonomi: ecco le novità più importanti in materia di tutele e lavoro agile

JobsActWelfare


La Camera dei Deputati ha da poco approvato il disegno di legge intitolato "Tutela del lavoro autonomo e lavoro subordinato agile", che riguarda i lavoratori autonomi (professionisti e partite IVA). Il provvedimento si compone di due gruppi di norme complementari, che ridefiniscono le tutele in fatto di welfare e la disciplina il cosiddetto lavoro agile, cioè lo smart working.

Tra le novità più rilevanti in materia di lavoro autonomo ricordiamo:

- la stabilizzazione a decorrere dal 1/7/ 2017 della DIS/COLL (indennità di disoccupazione in favore dei collaboratori) e la sua estensione ad assegnisti/dottorandi;

- maggiori tutele in caso di gravidanza, malattia e infortunio. In particolare, per gli iscritti alla gestione separata INPS, non titolari di pensione, sono state stabilite: l'estensione del congedo parentale di 6 mesi entro i primi 3 anni  del bambino; l'equiparazione dei periodi di malattia per malattie oncologiche o gravi patologie; la sospensione versamento dei contributi/premi assicurativi in caso di malattia o di infortunio di gravità da impedire l'attività lavorativa per oltre 60 gg;

- l'integrale deducibilità, entro il limite annuo di 10.000 euro, delle spese per master, corsi, aggiornamento professionale; l'integrale deducibilità, entro il limite annuo di 5.000 euro, per i servizi  di certificazione delle competenze e orientamento.

Molte le novità anche in materia di lavoro agile e smart working. Fra queste si evidenziano:

- il principio di equiparazione della prestazione in modalità di lavoro agile al trattamento economico e normativo  applicato ai lavoratori interni all'azienda;

-  la tutela della salute e  della sicurezza del lavoratore che svolge la prestazione in modalità di lavoro agile;

- la regolamentazione accordo relativo alla modalità di svolgimento del lavoro agile e del preavviso in caso di recesso dall'accordo stesso.

L'auspicio è che il Senato provveda in tempi rapidi a dare l'approvazione finale a questi provvedimenti tanto attesi da una platea di oltre due milioni di cittadini italiani, fra professionisti e partite IVA.

 
News, 24 Gennaio 2018

Non c'è digital transformation senza open innovation

Francesco Beraldi di Alkemy Tech: «Senza acquisizione di conoscenza si rischia di fallire».

News, 23 Gennaio 2018

La busta paga per specialisti: appuntamento il 22 febbraio a Milano

Sono ancora aperte le iscrizione per il corso "La busta paga per specialisti", che si rivolge a quanti hanno già dimestichezza con le procedure payroll per esaminare gli aspetti più avanzati di questi processi.

News, 19 Gennaio 2018

Un 2018 di formazione con gli esperti Inaz

Dai corsi sulla busta paga (livello base e avanzato) a quelli dedicati a tutti i più importanti argomenti specifici legati a fisco, previdenza e lavoro: anche per il 2018 è ricchissimo...

News, 17 Gennaio 2018

La Certificazione Unica 2018 non ha più segreti con i corsi Inaz in 11 città italiane

Sarà il 29 a Genova la prima data del corso sulla Certificazione ai lavoratori 2018 e sulle ultimissime novità di fisco e lavoro...