IT / EN

News

News, 21 Marzo 2017

Lavoratori autonomi: ecco le novità più importanti in materia di tutele e lavoro agile

JobsActWelfare


La Camera dei Deputati ha da poco approvato il disegno di legge intitolato "Tutela del lavoro autonomo e lavoro subordinato agile", che riguarda i lavoratori autonomi (professionisti e partite IVA). Il provvedimento si compone di due gruppi di norme complementari, che ridefiniscono le tutele in fatto di welfare e la disciplina il cosiddetto lavoro agile, cioè lo smart working.

Tra le novità più rilevanti in materia di lavoro autonomo ricordiamo:

- la stabilizzazione a decorrere dal 1/7/ 2017 della DIS/COLL (indennità di disoccupazione in favore dei collaboratori) e la sua estensione ad assegnisti/dottorandi;

- maggiori tutele in caso di gravidanza, malattia e infortunio. In particolare, per gli iscritti alla gestione separata INPS, non titolari di pensione, sono state stabilite: l'estensione del congedo parentale di 6 mesi entro i primi 3 anni  del bambino; l'equiparazione dei periodi di malattia per malattie oncologiche o gravi patologie; la sospensione versamento dei contributi/premi assicurativi in caso di malattia o di infortunio di gravità da impedire l'attività lavorativa per oltre 60 gg;

- l'integrale deducibilità, entro il limite annuo di 10.000 euro, delle spese per master, corsi, aggiornamento professionale; l'integrale deducibilità, entro il limite annuo di 5.000 euro, per i servizi  di certificazione delle competenze e orientamento.

Molte le novità anche in materia di lavoro agile e smart working. Fra queste si evidenziano:

- il principio di equiparazione della prestazione in modalità di lavoro agile al trattamento economico e normativo  applicato ai lavoratori interni all'azienda;

-  la tutela della salute e  della sicurezza del lavoratore che svolge la prestazione in modalità di lavoro agile;

- la regolamentazione accordo relativo alla modalità di svolgimento del lavoro agile e del preavviso in caso di recesso dall'accordo stesso.

L'auspicio è che il Senato provveda in tempi rapidi a dare l'approvazione finale a questi provvedimenti tanto attesi da una platea di oltre due milioni di cittadini italiani, fra professionisti e partite IVA.

 
News, 20 Settembre 2017

Pratica del lavoro e privacy: a ottobre un percorso di tre incontri per gli HR Manager

Il 3, 17 e 24 ottobre Inaz dedica agli specialisti del personale tre appuntamenti sulle questioni più importanti e delicate per chi si occupa di gestire le risorse umane.

News, 14 Settembre 2017

Stage, nuove regole per la trasparenza

Dopo l'accordo Stato-Regioni del 25 maggio, le regioni avranno tempo fino al 25 novembre per recepire le nuove linee guida sui tirocini extracurricolari, cioè quelli realizzati dopo aver completato gli studi.

News, 06 Settembre 2017

Produttività, 9 buone abitudini da seguire dopo le 9 di sera

L'estate e il successivo periodo di rientro al lavoro, magari con nuovi progetti e nuove sfide da affrontare, sono il momento dell'anno migliore per ripensare i nostri schemi e impegnarci a realizzare quei "buoni propositi" che migliorano la qualità della vita.

Comunicati Stampa, Comunicati stampa completi, 05 Settembre 2017

Un documentario prodotto da Inaz sul lavoro in Italia.
Viaggio tra i protagonisti delle imprese d'eccellenza

L'autore è Giacomo Gatti, regista milanese collaboratore di Ermanno Olmi. Lo produce Inaz, società italiana con settant'anni di storia nel settore degli strumenti per l'organizzazione aziendale. Il progetto viene presentato tra le iniziative della Fondazione Ente dello Spettacolo che dal 1946 promuove e diffonde la cultura cinematografica in Italia.