IT / EN

News

News, 21 Marzo 2017

Lavoratori autonomi: ecco le novità più importanti in materia di tutele e lavoro agile

JobsActWelfare


La Camera dei Deputati ha da poco approvato il disegno di legge intitolato "Tutela del lavoro autonomo e lavoro subordinato agile", che riguarda i lavoratori autonomi (professionisti e partite IVA). Il provvedimento si compone di due gruppi di norme complementari, che ridefiniscono le tutele in fatto di welfare e la disciplina il cosiddetto lavoro agile, cioè lo smart working.

Tra le novità più rilevanti in materia di lavoro autonomo ricordiamo:

- la stabilizzazione a decorrere dal 1/7/ 2017 della DIS/COLL (indennità di disoccupazione in favore dei collaboratori) e la sua estensione ad assegnisti/dottorandi;

- maggiori tutele in caso di gravidanza, malattia e infortunio. In particolare, per gli iscritti alla gestione separata INPS, non titolari di pensione, sono state stabilite: l'estensione del congedo parentale di 6 mesi entro i primi 3 anni  del bambino; l'equiparazione dei periodi di malattia per malattie oncologiche o gravi patologie; la sospensione versamento dei contributi/premi assicurativi in caso di malattia o di infortunio di gravità da impedire l'attività lavorativa per oltre 60 gg;

- l'integrale deducibilità, entro il limite annuo di 10.000 euro, delle spese per master, corsi, aggiornamento professionale; l'integrale deducibilità, entro il limite annuo di 5.000 euro, per i servizi  di certificazione delle competenze e orientamento.

Molte le novità anche in materia di lavoro agile e smart working. Fra queste si evidenziano:

- il principio di equiparazione della prestazione in modalità di lavoro agile al trattamento economico e normativo  applicato ai lavoratori interni all'azienda;

-  la tutela della salute e  della sicurezza del lavoratore che svolge la prestazione in modalità di lavoro agile;

- la regolamentazione accordo relativo alla modalità di svolgimento del lavoro agile e del preavviso in caso di recesso dall'accordo stesso.

L'auspicio è che il Senato provveda in tempi rapidi a dare l'approvazione finale a questi provvedimenti tanto attesi da una platea di oltre due milioni di cittadini italiani, fra professionisti e partite IVA.

 
News, 18 Aprile 2017

Sfida#2. Non moduli da riempire ma interazioni da curare

Chi utilizza il web per le operazioni della vita quotidiana (informarsi, prenotare vacanze, fare acquisti, fare operazioni bancarie, guardare film o eventi sportivi) si aspetta di riprodurre certi comportamenti e abitudini anche al lavoro.

News, 15 Aprile 2017

Sfida#1. I colleghi sono i primi clienti

Se ti occupi di persone in azienda stai vivendo un vero e proprio big bang, tra tecnologie innovative, cambi organizzativi e l’ingresso in azienda di generazioni nuove.

News, 14 Aprile 2017

Flotta aziendale sotto controllo con Gestione Parco Auto

La tua azienda ha bisogno di semplificare e automatizzare la gestione del parco auto? Con Inaz hai uno strumento eccellente: Gestione Parco Auto

News, 13 Aprile 2017

Con HExperience Inaz tutti i dipendenti si sentono coinvolti e protagonisti

Nella tua impresa hai bisogno di una soluzione collaborativa per gestire il personale, con la quale tutti si sentano coinvolti e protagonisti? Inaz ha progettato per te HExperience, la piattaforma HR che parte dalle persone.