IT / EN

News

News, 02 Novembre 2016

Formazione e Fondi

Formazione fondi

Quale migliore occasione per investire nell’aggiornamento professionale dei propri dipendenti, minimizzando i costi?

I Fondi Paritetici Interprofessionali Nazionali danno alle aziende l’opportunità di ottenere finanziamenti a fondo perduto per la formazione dei propri dipendenti. Inaz è certificata UNI EN ISO 9001:2008, settore EA37 per la progettazione ed erogazione di corsi e convegni; è dotata di specialisti in grado di supportare le aziende nella richiesta e gestione dei finanziamenti alla formazione con i principali Fondi Interprofessionali per dipendenti e dirigenti. I Fondi Interprofessionali muovono dalla L. 388/2000. Questo provvedimento consente alle imprese di destinare (tramite il Modello Uniemens) la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria) alla formazione dei propri dipendenti e dei propri dirigenti, previa adesione a uno dei Fondi Interprofessionali autorizzati, inserendone semplicemente il codice.

L’offerta formativa di Inaz è la più ampia ed avanzata in materia di amministrazione e gestione del personale. I corsi a catalogo sono strutturati per fornire aggiornamento professionale su moltissimi temi inerenti lavoro, fisco e previdenza; si basano su un accurato lavoro sui contenuti, portato avanti dagli esperti del Centro Studi Inaz, e sono al passo con le ultime novità del settore. Possono essere tenuti anche on site, presso la sede dell’azienda richiedente, e il nostro Centro Studi progetta anche singole giornate e percorsi formativi ad hoc, su richiesta, tagliati sulle specifiche esigenze dei clienti.

Per maggiori informazioni: corsi@inaz.it


 
News, 28 Marzo 2017

Con HE Welfare cogli tutti i vantaggi del welfare aziendale

Il welfare aziendale conquista le imprese e sono sempre di più quelle che offrono flexible benefits ai propri dipendenti..

News, 24 Marzo 2017

Abrogazione dei voucher e responsabilità appalti: il decreto è in Gazzetta

È stato pubblicato in Gazzetta il decreto che prevede l'abrogazione della disciplina del lavoro accessorio; pertanto, a partire dal 18 marzo 2017 i voucher non potranno più essere acquistati...

News, 23 Marzo 2017

Il futuro degli ambienti di lavoro tra smart working e collaborazione

È stata da poco inaugurata a Milano la nuova Microsoft House, gioiello architettonico progettato da Herzog & De Meuron dove gli spazi interni sono disegnati da DEGW per lo smart working 

News, 21 Marzo 2017

Lavoratori autonomi: ecco le novità più importanti in materia di tutele e lavoro agile

La Camera dei Deputati ha da poco approvato il disegno di legge intitolato "Tutela del lavoro autonomo e lavoro subordinato agile", che riguarda i lavoratori autonomi (professionisti e partite IVA).