IT / EN

News

News, 16 Marzo 2016

Le aziende che mettono le persone al centro scelgono Inaz

Fin dai suoi albori l’umanità è alla ricerca di strumenti per organizzare meglio il lavoro, in un flusso continuo di innovazione. Il ventesimo secolo ci ha portato la rivoluzione del software, con il quale è diventato semplice e naturale condividere informazioni, scambiarsi dati, governare flussi di persone e cose. E, soprattutto, collaborare.

Il nostro mestiere è creare soluzioni che aiutano a collaborare, a lavorare meglio. Queste soluzioni costituiscono in sistema integrato e in continua evoluzione per la gestione completa delle risorse umane. Il cuore della comunicazione interfunzionale è il Portale del Dipendente; gli altri strumenti che compongono il sistema sono il gestionale HR, il software paghe e gli applicativi per gestire le presenze, le trasferte e i turni. E poi c’è un potente cervello che consente di conoscere nel dettaglio il costo del lavoro, dal budget del personale a Business Analytics; perché è da questi dati che si parte per pensare le strategie rivolte al futuro.

Scegli la soluzione giusta per la tua organizzazione>>

 
News, 04 Ottobre 2016

Produttività, premi di risultato e welfare aziendale

Il welfare aziendale è uno degli argomenti al centro della discussione in tema di lavoro, perché è uno strumento nuovo per rispondere ai bisogni reali dei dipendenti...

News, 21 Settembre 2016

Confindustria: a 21 imprese “Premio Ixi” per ricerca e innovazione. Boccia: eccellenze premiate rafforzano fiducia in crescita nuova

Inaz è fra i campioni italiani dell’innovazione. Siamo orgogliosi di aver ricevuto, assieme ad altre 20 aziende, il Premio “Imprese X Innovazione - Andrea Pininfarina”...

News, 19 Settembre 2016

Anniversario Piccola Biblioteca d'Impresa

Compiono dieci anni gli incontri della Piccola Biblioteca d’Impresa Inaz, momenti formativi ai quali hanno contribuito numerosi economisti, imprenditori, giuslavoristi e intellettuali...

News, 15 Settembre 2016

Formazione continua con Inaz

Settembre, si torna sui banchi: perché una formazione continua e qualificata è la chiave per la competitività della propria azienda.