IT / EN

News

News, 16 Marzo 2016

Le aziende che mettono le persone al centro scelgono Inaz

Fin dai suoi albori l’umanità è alla ricerca di strumenti per organizzare meglio il lavoro, in un flusso continuo di innovazione. Il ventesimo secolo ci ha portato la rivoluzione del software, con il quale è diventato semplice e naturale condividere informazioni, scambiarsi dati, governare flussi di persone e cose. E, soprattutto, collaborare.

Il nostro mestiere è creare soluzioni che aiutano a collaborare, a lavorare meglio. Queste soluzioni costituiscono in sistema integrato e in continua evoluzione per la gestione completa delle risorse umane. Il cuore della comunicazione interfunzionale è il Portale del Dipendente; gli altri strumenti che compongono il sistema sono il gestionale HR, il software paghe e gli applicativi per gestire le presenze, le trasferte e i turni. E poi c’è un potente cervello che consente di conoscere nel dettaglio il costo del lavoro, dal budget del personale a Business Analytics; perché è da questi dati che si parte per pensare le strategie rivolte al futuro.

Scegli la soluzione giusta per la tua organizzazione>>

 
News, 19 Maggio 2017

Sfida #5. Smart working: mobility e accessibilità

Il 2016 è stato un anno di svolta per lo Smart Working in Italia: sempre più iniziative su questo tema, e sempre più mature, oltre a una crescente consapevolezza a livello istituzionale.

News, 19 Maggio 2017

Welfare Padova 23 maggio

Progettare un piano di welfare aziendale per i propri dipendenti. Da che parte si comincia?

News, 16 Maggio 2017

Mod.770: per aggiornarsi sulle novità i corsi con gli esperti Inaz in 11 città italiane

È tempo di aggiornarsi sul Mod. 770. Si avvicinano le scadenze relative alla nuova dichiarazione dei sostituti d'imposta e ci sono da considerare varie novità fiscali e contributive entrate in vigore nel 2017.

News, 09 Maggio 2017

Sfida #4. Il supporto di tutti per un pensiero HR strategico

Sviluppo del management, gestione del know-how aziendale, progettazione: sono attività ad alto valore aggiunto che però chi si occupa di risorse umane a volte trascura, perché troppo impegnato con la gestione quotidiana e altre attività.