IT / EN

News

News, 09 Marzo 2016

Nei punti vendita sono le persone a fare la differenza

Soluzioni-per-il-punto-vendita

Creare una customer experience di assoluto valore, tenere sotto controllo i costi, assicurarsi di aderire pienamente alle normative. Sono tre obiettivi irrinunciabili per chiunque voglia gestire al meglio un punto vendita, sia che si tratti di grande distribuzione organizzata, sia di realtà più specifiche o di dimensioni più limitate.
In ogni caso, saranno sempre le persone a fare la differenza. Vanno selezionate e continuamente formate; organizzate con attenzione al turnover, alle presenze, agli orari e ai turni; vanno amministrate in modo snello e sicuro. Inoltre devono essere messe in condizione di comunicare in modo efficiente, fra loro e con le strutture aziendali. Monitorare e prevedere i costi del personale è una funzione determinante per i risultati dell’organizzazione.
Per trasformare le risorse umane nel fattore di successo delle imprese del settore GDO, retail e food, Inaz ha studiato un sistema integrato di soluzioni al tempo stesso potenti e semplici da gestire.
Payroll e amministrazione del personale, strumenti dedicati a presenze e turni, software gestionale HR per tenere sotto controllo formazione, benefit e competenze acquisite dai propri dipendenti. E poi gli strumenti di business intelligence che aiutano nelle decisioni strategiche e il Portale del Dipendente che porta a un nuovo livello la comunicazione all’interno della struttura.

Guarda come è possibile creare efficienza>>

 
News, 26 Maggio 2017

Torino - 30 Maggio 2017 IL NUOVO WELFARE AZIENDALE

Il nostro tour di seminari gratuiti sul welfare aziendale fa tappa a Torino il 30 maggio.

News, 24 Maggio 2017

Il libro "Ali Reza Arabnia - Storia e valori di un imprenditore"

I valori, l'innovazione e l'attenzione alle persone, sono il vero motore di crescita di un'azienda...

News, 23 Maggio 2017

Premio Imprese x Innovazione

Per crescere bisogna innovare, sempre. È uno dei principi che guida Inaz, fin dalla sua nascita...

News, 19 Maggio 2017

Sfida #5. Smart working: mobility e accessibilità

Il 2016 è stato un anno di svolta per lo Smart Working in Italia: sempre più iniziative su questo tema, e sempre più mature, oltre a una crescente consapevolezza a livello istituzionale.